Chi sono?

qualche info su di me

Sono Diego… ma questo credo si fosse già capito…
Classe 1980, pugliese d’origine ed emiliano d’adozione.
Ora… non vi annoierò raccontandovi del mio primo incontro con la macchina fotografica a pellicola
del mio papà.
Sono un fotografo freelance, amo fotografare, amo perdermi nella natura con la mia macchina fotografica, amo i miei animali,
le vecchie foto, amo il buon vino e la buona compagnia.

La mia filosofia sul reportage di matrimonio

Adoro raccontare le vostre storie.
La trasparenza, la spensieratezza e la leggerezza sono gli ingredienti fondamentali nella mia cucina;
amo poter fotografare, quasi come se fossi invisibile, la vostra gioia senza fronzoli
e senza costrizioni perché non c’è nulla di più importante che far parlare le vostre emozioni.
Penso sia importante incontrarci prima dell’evento per conoscerci e conoscere la vostra storia,
ascoltare i vostri suggerimenti e desideri.
Programmo il servizio fotografico insieme a voi in base alle vostre aspettative,
alla vostra organizzazione e alle vostre esigenze, nel vostro rispetto e dei vostri invitati;
quel giorno non sarò li a dirvi cosa fare ma vi seguirò in modo silenzioso
per poter conservare i vostri ricordi più belli.
Per me è fondamentale arrivare al matrimonio sapendo a cosa prestare attenzione,
avendo nota di quello che vi piace.
Solitamente incontro gli sposi almeno un paio di volte prima del matrimonio;
instaurare con voi un rapporto di fiducia è per me una delle cose più importanti.
E’ mia abitudine far parlare le immagini ed essere un discreto spettatore della vostra gioia;
non amo “rubarvi” ai vostri invitati per ore, per costruire ritratti in pose ottocentesche
che risulterebbero sempre forzati.
E’ il vostro gran giorno ed è sacrosanto che ve lo godiate senza costrizioni!
Il mio obiettivo?
Sapere che siete soddisfatti ed essere fiero di aver fatto un ottimo lavoro!